Il Baskin Soncino accede ai quarti di finale superando un’ottima Caorso Baskin con il risultato finale di 74-63.

Una partita, quella disputatasi Domenica alle ore 11.00 presso la palestra polivalente del Borgo, che ha visto Soncino davanti nel corso dell’intera contesa, grazie ai due strappi decisivi portati nel corso del primo e del terzo quarto, riuscendo a resistere all’importante tentativo di rimonta effettuato da Caorso nel secondo quarto di gioco.

Giornata di grazie per i due pivot biancorossi convocati da coach Emilio Tassoni, ovvero Giulio Gandolfo e Martina Manfredini, autori rispettivamente di 18 e 30 punti. Per Caorso prestazione sugli scudi per il pivot Roberta Capannini (17 punti) e per il ruolo 5 Giulia Labò (anche per lei 17 i punti messi a segno).

E con questa vittoria il Baskin Soncino accede ai quarti di finale del campionato, a meno di un anno dalla propria fondazione ufficiale ed alla prima partecipazione assoluta in campionato.

SONCINO – CAORSO 74 – 63
Arbitri: Cigoli e Loda
SONCINO: Scalvini, Duranti 7, Piloni, Salini, Vanoli, Zuccaro, Monciino, Pagliarini Ma. 8, Pagliarini Mi. 2, Mosconi, Piccioni 2, Rusticano 5, Gandolfo 18, Manfredini 30. All. Tassoni
CAORSO: Saletti, Labò 17, Orlandi, Righi 7, Dattilini 2, Garofano, Pavesi 2, Ciupescu 4, Vento, Bellina La. 6, Bellina Lo. 8, Capannini 17. All. Righi